Sei qui: HomeNewsVolare (e controllare) Sicuri

Volare (e controllare) Sicuri

Il 2 giugno, presso l’aviosuperficie di Baialupo (Cassana D’Adda, Mi), si è svolto il meeting di Volare Sicuri, associazione che sin dalla sua nascita ha svolto più di 80 incontri, per "consapevolizzare" i piloti VDS e di aviazione generale sulla Safety in tutta Italia.

Questi incontri puntano a far comprendere ai piloti come la formazione e la preparazione pre-volo siano aspetti fondamentali. La valutazione delle proprie capacità è un elemento imprescindibile, capire il proprio stato psico-fisico risulta di rilevante importanza per la corretta condotta del volo e, inoltre, comprendere che le proprie azioni abbiano ripercussioni su parte del sistema è fondamentale. 

La presentazione ha poi introdotto la problematica del disorientamento spaziale, elemento forse non particolarmente approfondito, dai piloti dell’aviazione generale e VDS, ma che bisogna saper individuare così da essere in grado di intervenire in modo efficace.

L’incontro è poi proseguito con un ampio intervento da parte di un nostro collega di Milano ACC sul rapporto aviazione generale/VDS con il servizio di traffico aereo. Diverse situazioni, realmente accadute, sono state prese come esempi per evidenziare il ruolo chiave che il controllore del traffico aereo ha con i piloti. Il supporto dato, ovviamente, a livello professionale ma anche a livello umano, nel saper sostenere in condizioni concitate il pilota, è un valore aggiunto e contribuisce a risolvere situazioni complicate. Nell’analisi di eventi si è visto che la professionalità, l’esperienza e l’adeguata preparazione sono elementi imprescindibili per il sistema, nel volo da diporto come in quello commerciale.

Si è trattata anche la problematica, introdotta dalla nuova circolare n°5/2018, relativa alle nuove procedure FMC che entreranno in vigore il 21 giugno. Molte domande e molta confusione al momento, per una procedura già attiva in altri stati, che punta a mitigare le UPA, con numeri in aumento ovunque, in modo particolare nell’area milanese, dove le penetrazioni non autorizzate, nel CTR di Linate, sono raddoppiate nell’ultimo anno.

Il lavoro del Gen. Landi, Presidente di Volare Sicuri, è evidente, gli sforzi fatti sono tanti ma, numeri alla mano, con le immatricolazioni dei velivoli VDS in deciso aumento rispetto all’aviazione generale, è chiaro che bisogna lavorare ancora molto soprattutto in direzione dell’aviazione sportiva. Anche per questo l’idea della rubrica “cold case” dell’ideatore di Volare Sicuri, dove si analizzano eventi reali, è molto apprezzata, riscuote un notevole successo e riveste un’indiscussa utilità pratica in direzione della Just Culture in un mondo che, per natura stessa del VDS, non la incentiva.

Articoli più letti

Rights and Duties

Rights and Duties

The Associazione Nazionale Assistenti e Controllori della Navigazione Aerea -...

Riflessioni spontanee

Riflessioni spontanee

Giunte in redazione tre lettere a chiarimento della sentenza di...

Incontro DSNA - ANACNA 11 giugno 2018

Incontro DSNA - ANACNA 11 giugno 2018

L’11 giugno 2018 il presidente ANACNA Oliviero Barsanti si è...

Riunione degli Stati Generali

Riunione degli Stati Generali

Il CDN incontra i responsabili di sezione Il giorno 3 marzo...

Frequency Monitoring Codes

Frequency Monitoring Codes

Con l’AIP AIRAC 2018/05 del 10 maggio vengono introdotti a...

Social

Calendario News

Settembre 2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

A.N.A.C.N.A.

Associazione Nazionale Assistenti e Controllori Navigazione Aerea

Via Camilla, 39/41 00181 Roma Italia

Tel +39.067842963

Fax +39.0689012864

Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.